Libriamoci

La Festa dei lettori in Biblioteca Comunale, Libriamoci e #ioleggoperchè sono le tre iniziative che hanno coinvolto anche all’inizio di quest’anno scolastico, gli alunni del nostro Istituto, suscitando grande entusiasmo  e  interesse.

Gli alunni di classe seconda hanno potuto sfogliare i numerosi albi illustrati in possesso della Biblioteca Comunale “G. Maselli Campagna” e incuriosirsi alla lettura dell’albo scritto da Anna Baccelliere, “Tutti contenti…  O no?”.

La maratona culturale è proseguita nelle settimane successive, con l’iniziativa “Libriamoci: giornate di lettura nelle scuole”:  gran parte degli alunni di scuola Primaria,  compresi i “piccoli” dei tre plessi di scuola dell’infanzia,  in classe o in biblioteca, hanno apprezzato le letture ad alta voce relative ad alcune tematiche proposte per quest’anno: “2018 Anno Europeo Patrimonio” e “Lettura come libertà”.

Un “lettore d’eccezione”, lo scrittore  Luciano Maria Pegorari, ha onorato le classi quinte della sua presenza, trasmettendo l’importante messaggio di tolleranza e rispetto di ogni diversità, contenuto nel suo libro “Il piccolo fiammiferaio”.

E per finire…  #ioleggoperchè, una fonte preziosa di libri per implementare il patrimonio librario delle nostre biblioteche. Gli alunni hanno ascoltato attivamente le letture ad alta voce effettuate nelle due librerie del territorio: “Matite curiose” e “Mondadori”, scegliendo personalmente i testi da donare e da approfondire, nel corso dell’anno, durante i laboratori di lettura in biblioteca.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter